Comunità adolescenti


 

La Comunità Adolescenti si propone come l’offerta per i ragazzi della Parrocchia che hanno ricevuto la Cresima per proseguire un cammino di crescita umana e spirituale. Da questo principio si apre ai ragazzi un ventaglio di attività che progressivamente, a partire dalla presa di coscienza del proprio ruolo all’interno del mondo, li possano portare ad un’indagine sulla scoperta e sulla cura della propria Fede.
Al fine di una migliore interazione tra animatori ed animati, i ragazzi sono suddivisi in 4 fasce d’età, che costituiscono anche le tappe di una maturazione personale e collettiva:

  • ACCOGLIENZA: raduna tutti i ragazzi che hanno appena ricevuto il Sacramento della Cresima,  orientativamente i frequentanti della 3a  media. L’obbiettivo educativo è quello di scoprire sé stessi in quanto esseri complessi e stupefacenti, nel senso più letterale del termine, creature di un Dio che ama.
  • FRATELLANZA: i ragazzi che frequentano la 1a e la  2 a superiore entrano a far parte di questo gruppo che ha nei suoi scopi ultimi quello di identificarsi, appunto, “fratelli” gli uni con gli altri. Gli animatori stabiliranno un discorso che sottende i temi sulla reciproca conoscenza, sul rispetto e la necessità di investire la propria vita, modellandola sul Vangelo, per grandi ideali.
  • COMPAGNIA: ora che i nostri giovani hanno sviluppato una propria conoscenza di sé e delle relazioni tra loro ed il mondo sono pronti a intraprendere con la giusta consapevolezza il viaggio sulla via della Fede. La Compagnia è quindi un gruppo che ha solidi elementi per scavare a fondo nella più profonda essenza tra l’Uomo e Dio, affrontando i propri dubbi sempre, come nello stile fondante della Comunità, nella condivisione con gli altri.
  • IV GRUPPO: una volta raggiunta la maggiore età si può entrare infine nel IV Gruppo che accoglie tutti i giovani della parrocchia che hanno intenzione di proseguire un cammino di Fede. Da questo si formano gli animatori per gli altri tre gruppi della Comunità, ma anche altre figure utili per la parrocchia stessa. Sotto il profilo spirituale il tema è sostanzialmente in totale continuità con quello della Compagnia, coerentemente con la convinzione che il viaggio sulla strada di Gesù non si chiuda di certo ai 18 anni, bensì è la proposta per una vita intera.
  • L’Accoglienza, la Fratellanza e la Compagnia si riuniscono il lunedì alle 19:00, per la prima fascia, alle 19:30 per Fratellanza e Compagnia. Gli incontri durano circa un un’ora e mezza. Per quanto riguarda il IV Gruppo, invece, si svolgono sempre una volta alla settimana ma compatibilmente agli impegni dei giovani che ne fanno parte, dei coordinatori e del parroco.
    Gli impegni della Comunità spaziano dall’animazione della Santa Messa della domenica sera agli incontri  con gli ospiti dell’R.S.A. di Capoterra; dalla collaborazione ad attività di beneficienza e solidarietà alla offerta di momenti di spiritualità aperti a tutta la Parrocchia; fino alla organizzazione e gestione del GREST, un servizio di accoglienza estiva per i bambini di 4a e 5a elementare.
    Durante l’anno si svolgeranno anche almeno 2 campi (uno estivo e uno invernale) e anche diverse attività gemellate con altre realtà della nostra parrocchia (Scout o Caritas, per esempio) o di altra natura.
    Gli attuali coordinatori sono Nicola Ancis e Giovanni Fanni e il corpo animatori si compone da circa una decina di ventenni, divisi in 3 staff che si occupano dell’Accoglienza, della Fratellanza e della Compagnia. Ogni 3 anni si rinnovano le cariche di animatori e coordinatori.

     

     

     

         
    Sito della Parrocchia " Beata Vergine Maria Madre della Chiesa" - Capoterra
    redazione@madredellachiesa.org